Periartrite e Feldenkrais

Oggi rispondo alla domanda che mi è stata posta da una persona che soffrendo di periartrite mi chiedeva se il metodo Feldenkrais poteva aiutarla.

Per chi non sapesse cos’è la periartrite spiego sinteticamente che la periartrite è una forma infiammatoria multifattoriale che colpisce la zona scapolo omerale provocando dolore e limitazione ai movimenti del braccio.
Il metodo Feldenkrais può essere utile in questo caso è in altri poiché lo scopo del metodo è portare il cliente a divenire consapevole di come utilizza il braccio la spalla e il corpo e ad imparare nuovi modi per svolgere tutti quei movimenti che richiedono l’utilizzo di queste parti.
Modificando le strategie di movimento alleggeriamo la parte in causa dallo stress dovuto da un utilizzo poco funzionale permettendo a tessuti, tendini e muscoli di ritrovare uno stato di equilibrio più vicino al benessere.
Il risultato ottenuto oltre ad un miglioramento pratico sarà anche a livello più profondo poiché le strategie insegnate sono applicabili non solo in aree diverse del corpo, ma anche nei modelli  di pensiero.
Feldenkrais diceva non voglio corpi flessibili, ma menti flessibili.
Simona Vignati

Simona Vignati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *